mercoledì 5 novembre 2008

E poi giù a Lucca e poi ancora Ciclopini, con un grande salto

Ecco, niente "ma" e niente "forse", quest'anno alla fiera del fumetto di Lucca ci sono stato pure io. E mi sono divertito! Sarà che ci sono andato in vacanza, senza alcun tipo di impegno anche solo vagamente tra virgolette "professionale", sarà che ho passato le giornate e le serate con bella gente, vecchi e nuovi amici, sarà che ho visto tante belle cose: io mi sono divertito.
Adesso non voglio star qui a fare nomi e cognomi e raccontare i fatti miei, ma non mi sento di non ricordare le Edizioni del vento, nelle persone di Nic e Alpo, e i Nicola Pesce tutti per aver dato per scontato da mesi che io andassi con loro a Lucca, fornendo qualche volta anche una piccola parvenza di serietà al fatto che fossi lì. Davide, che da anni mi dice di andarci a Lucca e mi ha passato i contatti per alloggiare con lui. La Tunué tutta (ma come non ringraziare il boss Emanuele e i guerrieri, cioè appunto Davide, Alessandro e Andrea, che mi hanno scarrozzato da un posto all'altro e hanno diviso le stanze con me) con cui ho passato piacevoli serate attorno al fuoco, e non per usare metafore. Naturalmente i tre Enzuraghi accorsi all'evento, poi Giorgio, che non vedevo da anni, e ovviamente il Mauro, mio compagno di viaggio. Sono commosso dalle mie stesse parole, inizio a darmi fastidio per cui smetto, anche se potrei continuare. Ah, certo che potrei!

Dopo tante parole, una segnalazione assolutamente obbligatoria, un sussulto nella mia piatta esistenza, è uscita la seconda parte de "Il magico mondo dei Ciclopini" (soggetto di Roberto Genovesi e disegni miei) nel numero di novembre del PM - Il piccolo missionario, numero che per altro esibisce sfrontatamente anche il mio disegno di copertina, che vi mostro così come potete vedere nel sito della rivista.

9 commenti:

gud ha detto...

evviva i ciclopini (e sandra milo naturalmente)!

Giorgio Salati ha detto...

è stato davvero un piacere rivederci e passare la serata insieme! non vedo l'ora di fare un salto a Treviso!

Pupottina ha detto...

buon inizio settimana

^___________________^

AlessandroDiVirgilio ha detto...

Volevo chiederti:

dove vai quando, poi, resti solo?

Claudio Bandoli ha detto...

Grande Alessandro!
Anche se il ricordo, come sai, non consola.

AlessandroDiVirgilio ha detto...

Ma hai poi capito come fa uno scoglio ad arginare il mare?

Lo so che non è altrettanto interessante rispetto a cosa ci sia sotto le sedie, ma...

Anonimo ha detto...

e le impreseeeeee aaardiiiteeeeeee. e la dinaaaaamiiiiteeeee...

baci Lurè

Claudio Bandoli ha detto...

Pazzi, siete tutti pazzi!!

giustina ha detto...

pazzi e con la frangetta! :) ci sei a venezia???